Caparezza festeggia: “Museica” è ufficialmente doppio platino

45
foto Daloiso e D’Andrea studio

MOLFETTA – “Museica” di Caparezza è ufficialmente doppio platino. E’ lo stesso artista pugliese a darne notizia oggi, sulla sua pagina Facebook: “Sono passati 8 anni dalla pubblicazione di questo disco, tutto incentrato sulla storia dell’arte, eppure i ricordi che evoca sono ancora molto nitidi”, scrive Caparezza. “Museica” è stato “il primo album della serie “registrato a Molfetta e mixato a Los Angeles” (cosa che suona sempre un po’ grottesca). Ciascun brano di questo disco era ispirato ad un’opera d’arte. Fu presentato attraverso una mostra con le riproduzioni di tali opere. I visitatori potevano accedere alla tracklist grazie a un’audioguida, come quelle dei musei”.

Il tour relativo, ricorda Caparezza, “era la messa in scena di un museo psichedelico. Ad ogni tappa dipingevo personalmente un quadro che regalavo al pubblico. Riuscimmo a portare gli spettacoli fuori dai confini nazionali attraverso una tournée europea ed un paio di tappe americane (tra cui una al Whisky a Go Go, in cui vennero tutti i tassisti che avevo invitato nei giorni precedenti). “Museica” ricevette la targa Tenco come “disco dell’anno 2014” e mi permise di conoscere molti artisti sacri (come Domenico dell’Osso, autore della copertina) e profani (come gli scultori delle false teste di Modigliani). Oggi, come allora, non posso che ringraziarvi per tutto questo”.