Caso Casalino, M5S: “L’Ordine non sanziona i giornalisti, lo aboliremo”

ROMA – “A cosa serve l’ordine dei giornalisti se non sanziona la diffusione delle notizie false e i comportamenti antietici di giornalisti mossi solo da interessi di partito e non dal desiderio di informare i cittadini? A niente. Quindi aboliamolo. Il provvedimento è già sul tavolo del governo”.

Così il M5S sul blog delle Stelle dove condanna l’apertura dell’istruttoria su Rocco Casalino: “Non una parola invece sui giornalisti che hanno diffuso il suo audio privato andando contro la deontologia professionale”.