A Nervi la mostra “Dei colori del Bianco e del nero di Genova”

35
Porticciolo Genova Nervi
Porticciolo Genova Nervi
Foto Paola Chiappini

La mostra fotografica di Paola Chiappini sarà visitabile nei locali della Pro Loco, all’interno dei Parchi di Nervi, dal 14 al 16 ottobre

GENOVA – Da venerdì 14 a domenica 16 ottobre, presso la Pro Loco di Genova Nervi, all’interno del Parco Grimaldi Villa Fassio, già sede di Euroflora 2022, sarà allestita la mostra dal titolo “Dei colori del Bianco e del nero di Genova”, personale di Paola Chiappini.

Un percorso fotografico che si presenta come una passeggiata tra le strade di Genova alla ricerca sia di particolari sia di uno sguardo d’insieme, dove le tonalità cromatiche si fondono con l’alternanza del marmo e della pietra di portoro. Un modo per immergersi nella vita della città e nei suoi particolari del centro come dei quartieri periferici. Il mare è il grande protagonista ma anche il punto di approdo nella città con le sue costruzioni caratteristiche, il suo porto e le attività tipiche.

Nata a Roma, ancora bambina mi sono ritrovata trapiantata nel capoluogo ligure. -racconta Paola ChiappiniDa qui credo sia iniziata la mia scoperta della città e dei suoi aspetti talora contrastanti, e talaltra così plasmati tra loro da creare un’amalgama variopinta. Per questo ho deciso di affrontare, da fotografa amatoriale, un percorso volto a scoprire ‘I colori e il bianco e nero di Genova’. Mi è sembrato interessante immortalare angoli dove il tripudio di colori incanta, contrapponendoli ad altri dove il tema del bianco e nero ripropone quella sobrietà tipica genovese. Ma non sempre c’è un contrasto così netto; anzi, sovente le diverse tonalità coesistono in maniera così armoniosa da apparire come una tela di un pittore. Proprio camminando per le strade di Genova, in centro come a levante o a ponente, mi sembra di rivivere almeno in parte le parole di Gustave Flaubert, tratte da un passo delle sue Lettere: ‘Mi trovo ora in una bella città, una vera bella città: Genova. Si cammina sul marmo, tutto è marmo: scale, balconi e palazzi. I suoi palazzi si susseguono fitti, passando per le vie si scorgono grandi soffitti patrizi tutti dipinti e dorati’.

All’interno dell’evento sono anche esposti i libri pubblicati da Paola Chiappini, che spaziano dalla letteratura per l’infanzia in lingua inglese al romanzo, dal diario turistico al libro fotografico “Genova dai contrasti”, curato in periodo pandemico con altri quattro fotografi amatoriali.

La mostra sarà visitabile per tutti e tre giorni, dalle 14.30 alle 18. Ingresso libero.