Come ottenere la pancia piatta in 20 minuti [VIDEO]

pancia piatta 20 minuti

Un programma di sei semplici esercizi da eseguire in 30” ciascuno, intervallandoli con 30” di recupero, e da ripetere per tre volte

Con l’aiuto di un video vi proponiamo oggi un allenamento di Gabriella Vico che vi consentirà di ottenere un invidiabile pancia piatta. Il programma prevede sei esercizi della durata di 30” ciascuno, intervallati da 30” di riposo e andrà ripetuto per tre volte. Si tratta di un mix tra esercizio cardio e altri specifici per gli addominali; in ogni caso, semplici e alla portata di tutti.

Prima, però, una breve spiegazione di cosa sono i muscoli addominali perché é sempre bene avere consapevolezza di come é fatto il nostro corpo e su cosa si va ad agire. I muscoli si distingono in: retto, il muscolo centrale, che é lungo e piatto; gli obliqui (interni ed esterni) che contribuiscono a delineare i fianchi; il traverso, che ha la funzione di contenere gli organi ed é il vero responsabile del ventre piatto. Se adeguatamente allenati, i muscoli addominali contribuiscono a migliorare la postura e l’equilibrio, riducono la probabilità di mal di schiena o la sua la gravità.

Tornando al programma di allenamento, di seguito sono elencati i sei esercizi.

  1. Il primo esercizio é una corsa calciata. I talloni devono sempre arrivare a toccare i glutei mentre le mani possono essere libere o anche appoggiate ai fianchi.
  2. Nel secondo, da supini, si sollevano contemporaneamente braccia e gambe andando a toccare, nel momento di massima estensione, con la punta delle dita delle mani la punta di quelle dei piedi.
  3. Il terzo esercizio é simile al Jumping Jack, dal quale differenzia soltanto per il fatto che le braccia sono portate in avanti.
  4. Quarto esercizio é il “mountain climber”,  che permette anche di bruciare anche grassi
  5. Quinto esercizio é lo skip a ginocchia alte
  6. Nel sesto, e ultimo, esercizio si associa il crunch al toccare con il gomito il ginocchio