Fitness, l'”anti allenamento” perfetto con Federica Accio

81

federica accioFederica Accio, approdata sui social come @informaconfede nel 2018, porta una ventata di novità nel mondo del fitness. Una vera e propria rivoluzione a suon di “ginnastichina” e di “nopainogainfan*****” che ha coinvolto con entusiasmo circa 70 mila followers in Instagram e 12 mila “anti allieve” che si muovono in maniera consapevole, costante e gratificante.

“Se bella vuoi apparire, non devi più soffrire”: questo è il messaggio in controtendenza della “Prof. Fede” con una laurea ISEF e 23 anni di esperienza.

Il suo metodo si basa sull’ascolto e sull’accettazione dei propri limiti, considerando l’esercizio fisico un momento che rigenera corpo e mente, non “stressogeno” e non finalizzato esclusivamente al risultato estetico. Una via di mezzo tra la “divanite acuta” e il “fitness lacrime e dolore”.

La “ginnastichina” è un’amica che sostiene il mondo femminile e non fa distinzioni né anagrafiche né antropometriche. Dai 15 agli 80 anni e oltre tutte possono fare gli “esercizietti”, che si possono anche adattare sia per intensità che per durata.

Fede non impone, ma propone il suo fitness avendo cura delle esigenze specifiche delle donne. Tra le più richieste ci sono: un’attenzione al pavimento pelvico, attività specifica per la gravidanza, una “ginnastichina” per chi ha diastasi post-parto ed esercizi anticellulite.

Dal punto di vista estetico, il metodo è unico e incisivo perché si basa sull’ossigenazione dei tessuti, che drena i liquidi e attenua gli inestetismi della “cellulitina”: e quindi pochissima corsa, pochi saltelli, frequenza cardiaca moderata, esercizi di tonificazione e stretching eseguiti prevalentemente con gli arti inferiori rivolti verso l’alto.

A maggio 2020, la pubblicazione del libro In Forma con Fede edito da HarperCollins, che dalla sua uscita ha venduto più di 10 mila copie. Il libro ora è anche in versione Audible. La “ginnastichina”, seguendo le Linee Guida dell’OMS, è sostenuta e promossa da una rete capillare di nutrizioniste sparse sul territorio nazionale e di professionisti nell’ambito della salute come fisioterapisti, osteopati, fisiatri, cardiologi, ginecologi, psicoterapeuti, medici di famiglia e ostetriche.

  • @informaconfede (instragram)
  • https://www.facebook.com/antiallenamenti (facebook)
  • informaconfede.com (sito web)