I Counting Crows tornano con “Butter Miracle, Suite One”

88

LOS ANGELES – Dopo quasi sette anni, la leggendaria rock band Counting Crows, nominata ai Grammy e agli Oscar, annuncia il nuovo attesissimo progetto, “Butter Miracle, Suite One”. Prodotto da Brian Deck, la suite – della durata di diciannove minuti e composta da quattro tracce – uscirà il 21 maggio tramite BMG. Ad accompagnare l’annuncio, la band ha pubblicato il primo singolo, “Elevator Boots”. Scritta dal cantante Adam Duritz, la traccia racconta di un giovane musicista di una band che trascorre la sua vita viaggiando in diverse città e incontrando diversi amori. Il brano incarna ciò che si può provare quando ci si dedica completamente a una passione, il cui rovescio della medaglia può farti però sentire vuoto dentro.

I Counting Crows hanno incantato gli ascoltatori di tutto il mondo per più di due decenni con la loro intensa interpretazione del rock & roll piena di sentimento. La band è esplosa sulla scena musicale nel 1993 con l’album di successo multi-platino, “August and Everything After”. In seguito ha pubblicato sette album in studio, vendendo più di 20 milioni di dischi in tutto il mondo, ed è considerata come uno dei più famosi gruppi di musica rock live. Nel 2004, i Counting Crows hanno conquistato il primo posto nelle classifiche con “Accidently in Love”, colonna sonora del film d’animazione Shrek 2.

Il successo immediato del brano è valso loro una nomination agli Oscar come “Best Original Song” nel 2005, una nomination ai Golden Globe come “Best Original Song” e una nomination ai Grammy Awards come “Best Song Written for a Motion Picture, Television or Other Visual Media”. Negli ultimi 30 anni, la magistrale scrittura di canzoni del frontman Adam Duritz ha portato la band al numero 8 nella classifica 2021 di Billboard Magazine “Greatest Of All Time: Adult Alternative 25th Anniversary Chart”.