Natale 2021, gli auguri di Ligabue: “Tenete botta nell’anno che verrà”

54

CORREGGIO – “Ciao a tutti, ogni volta che mi viene da dirvi qualcosa vorrei non fare i conti con l’elefante nella stanza ma poi l’elefante rimane nella stanza e spesso mi fa perdere lo spunto di scrivervi. Perché continuare a trasmettervi/mi/ci speranza mentre il virus continua a fare più danni che può, rischia di suonare retorico e mi si alza il livello del pudore. Ma anche questo è il potere del Natale: ci permette di sbattercene un po’ di certi pudori e di ricordarci che la speranza non è solo per gli ingenui. Non so quante volte vi ho già detto che mi mancate. So che l’ultima volta che vi ho visti in carne e ossa era il 12 di luglio del 2019. Da allora due anni e mezzo senza vedere un palco. Le cose prima o poi si sistemeranno e per noi rimane un appuntamento che vogliamo resti valido, quello del 4 giugno 2022. Nel frattempo godetevi queste feste, godetevi i vostri cari, godetevi il Capodanno anche con le restrizioni previste. Godete e tenete botta nell’anno che verrà. In cui ci sarà la festa che tutti meritiamo”.

Così, su Facebook, Ligabue fa ai suoi followers gli auguri di Natale.