Il Videoclip Via Con Me proeittato alla Biennale Cinema 2020

biennale cinema

VENEZIA – Ricordata l’importanza del diritto del tax credit e del riconoscimento del videoclip come forma d’arte, l’importanza del videoclip per l’industria musicale e sottolineate l’opportunita’ e la rilevanza del collegamento con il turismo e la promozione del nostro Paese.

Le immagini della città di Ravenna fanno da sfondo al brano capolavoro della musica italiana.

Enzo Mazza di FIMI ieri è intervenuto a Venezia alla presentazione del videoclip ufficiale del brano ‘ Via con me ‘ di Paolo Conte insieme ai registi Stefano Salvati e Maurizio Colombi e, in collegamento video, al Direttore del MiBACT Nicola Borrelli. Con loro l’assessore al Turismo di Ravenna Giacomo Costantini, la dirigente Maria Grazia Marini e la produttrice Raffaella Tommasi.

Occasione per sottolineare il diritto del tax credit riconosciuto all’arte del videoclip qualche mese fa e che sarà sviluppato nei prossimi mesi in molti aspetti e per evidenziare quanto la storia del nostro Paese e il patrimonio artistico e culturale si possano promuovere e tramandare anche attraverso la Musica e il videoclip come in questo caso in cui l’intero progetto è stato realizzato nella città di Ravenna.

Il Videoclip, approvato da Paolo Conte con lode, fa parte dei Capolavori Immaginati del Festival Internazionale del Videoclip IMAGinACTION (videoclip ufficiali di brani famosi che non hanno mai ricevuto un videoclip ufficiale ) ha la regia di Stefano Salvati e Maurizio Colombi con la Produzione di Raffaella Tommasi per la Daimon Film.