“Andata&Ritorno”, alla scoperta del singolo di Daniele Martone

44

“Che sia bianco, che sia nero, che sia tra uomo e donna o tra donna e donna o uomo e uomo: l’amore ci accomuna tutti e rende uguali. Siamo capaci di fare cose straordinarie per amore e non c’è differenza in questo perché chiunque è capace di amare. L’amore è amore”

andata&ritorno martoneDal 10 settembre è disponibile in rotazione radiofonica “Andata&Ritorno”, brano di Daniele Martone. Il pezzo è già presente su tutte le piattaforme di streaming. “Andata&Ritorno” è una canzone in cui l’autore, Daniele Martone, racconta la storia d’amore tra due persone che continuano a cercarsi pur essendo ormai “distanti”, entrambi coinvolti in nuove avventure con l’intento di andare avanti. Ma, come spesso accade, il piano razionale e quello emotivo non sempre coincidono, e i due finiscono per ritrovarsi ancora una volta.

Daniele Martone ci ha gentilmente concesso un’intervista.

“Andata&Ritorno” è il tuo nuovo brano, di che cosa si tratta?

Racconta la storia d’amore tra due persone che continuano a cercarsi pur essendo ormai “distanti”, entrambi coinvolti in nuove avventure con l’intento di andare avanti. Ma, come spesso accade, il piano razionale e quello emotivo non sempre coincidono, e i due finiscono per ritrovarsi ancora una volta.

Che cosa vuoi trasmettere con questo lavoro?

Mi piacerebbe che arrivasse un messaggio semplice, che ciò che più ci accomuna sono le emozioni che proviamo per una persona a noi cara, «Che sia bianco, che sia nero, che sia tra uomo e donna o tra donna e donna o uomo e uomo: l’amore ci accomuna tutti e rende uguali. Siamo capaci di fare cose straordinarie per amore e non c’è differenza in questo perché chiunque è capace di amare. L’amore è amore e niente può fermare questo».

C’è anche un videoclip, come si caratterizza?

Si, il videoclip mostra una coppia, due donne, di cui una delle due di colore. Questo per enfatizzare il discorso che non c’è diversità in amore. Purtroppo per problematiche causate dalla pandemia derivate dal covid-19, il video è stato girato e montato a distanza ma è un lavoro uscito bene e consiglio di guardarlo perché trasmette in pieno il messaggio che voglio trasmettere.

Come nasce il tuo progetto musicale?

Il mio progetto musicale nasce principalmente dal bisogno di esprimere le mie emozioni ed i miei pensieri. La musica gioca per me un ruolo fondamentale in tutto questo. Mi permette di incidere ed emanare queste emozioni, questi pensieri e di condividerli con più persone. In questi giorni sto ricevendo messaggi sui vari social di persone che stanno ascoltando Andata&Ritorno e se me lo permetti vorrei ricordare che fa parte dell’ep “Ciò che ancora non ti ho detto” terzo di cinque brani inediti disponibile su tutte le piattaforme streaming e spotify. Mi stanno scrivendo che anche loro hanno vissuta una storia simile e ancora adesso faticano a lasciarsi andare e si ritrovano nel brano Andata&Ritorno e questo mi rende davvero felice perché significa che le mie emozioni vissute in prima persona in qualche modo arrivano.