Canzoni del momento 2018 straniere: classifica top 10

musica del momento 2018

Cardi B con Bad Bunny & J Balvin in vetta alla classifica dell’anno. Sul podio anche Ariana Grande e Lady Gaga

Un anno spettacolare quello del 2018 anche musicalmente parlando. Abbiamo avuto modo di ammirare più da vicino quello che il mercato internazione della musica ha avuto da offrire attraverso tante hits, 20 per ogni mese che da luglio abbiamo lanciato nelle nostre speciali classifiche della canzoni del momento sulla musica internazionale. Rubrica che è andata ad arricchiere le classifiche mensili dedicate a musica italiana, salsa e bachata. Una selezione non facile dove abbiamo provato a raccogliere brani di più generi possibli e appartenenti a varie fasce di età. A maggior ragione è stato più complicato stilare una classifica delle 10 più belle dall’anno…

CANZONI DEL MOMENTO 2018: ITALIANEKIZOMBA

Tutti i brani hanno a sua volta conquistato un posto nei primi due del rispettivo mese ad accezione di quello di Ariana Grande che occupa la seconda posizione e che sarebbe stata la hit di aprile se la rubrica fosse nata prima. Ma tra i due brani selezionati e questo “No tears left to cry” abbiamo preferito quest’ultimo, capace di tenere testa al ciclone Cardi B con Bad Bunny & J Balvin “I Like it” che per diversi mesi ha recitato un ruolo da protagonista.

Musicalmente tutti di altissima fattura i dieci brani presenti hanno tutti un videoclip da corredo di altissimo spessore. Anche l’impatto mediatico è stato straordinario da parte di tutti a colpi di milioni di visualizzazioni su YouTube. Basti pensare alle prime due posizioni con circa 800 e 700 milioni ma anche quello di Lady Gaga “I’ll never love again” ha quasi raggiunto le 100 milioni di visite. Probabilmente quest’ultimo brano risulta un “pelino” superiore agli altri due presenti sul podio come interpretazione artistica ma nella speciale classifica abbiamo tenuto in considerazione tanti fattori e ci è sembrato più corretto questo posizionamento.

Scendendo al 4° posto troviamo “Thunderclouds” degli LSD, il più fantasioso e accattivante nel video e molto originale anche nella sua musicalità tanto da essere tra i più gettonati anche per sigle di spot di grandi brand. In 5° posizione troviamo il brano a nostro avviso più “emozionale”, parliamo di “Happier”, capolavoro musicale di Marshmello e Bastille. Una storia tanto semplice e profonda da far breccia anche nei cuori più gelidi. Protagonista è un dolce e amorevole cagnolino che è il protagonista assoluto del clip. Chi sa amare più di un tenero cane? E noi cosa siamo disposti a fare per lui?

Tra i protagonisti più graditi dello scorso anno non poteva mancare il grande ritorno di Avril Lavigne. “Head above water” brano introspettivo molto forte dalle immagini che aprono i nostri orizzonti e l’angelica voce della cantante che torna a farci scorrere profondi brividi sulla pelle…

Nell’anno dei mondiali non poteva mancare il ritmo e la forza del brano “Live it up” colonna sonora degli corsi campionati del mondo di calcio. Nicky Jam con Will Smith e Era Istrefi partono subito con il motore a mille, resterete fermi nel 4 minuti di intenso beat? Siamo certi di no!

Ci rallegra che un brano con un protagonista italiano è presente anche nella super classifica riepilogativa dell’anno. Parliamo di Marco Mengoni e della sua interpretazione di “Hola (I say)” con Tom Walker. Un duetto che fa venire la pelle d’oca e che merita tanti elogi. Chiudiamo con altri due duetti: il primo questa volta di genere latino – reggaeton che vede protagonisti due dei volti più amati del genere: Shakira e Maluma; il secondo trova nuovamente Maluma ma questa volta con Lil Pump e XXXTentacion. Un brano dance molto interessante e orecchiabile accompagnato da un video geniale che merita di essere più volte visto.

Vi ricordiamo che sulle pagine de L’Opinionista trovate ogni mese le classifiche dei top brani del mese delle varie categorie.

Classifica top 10 anno 2018