“La donna cannone”, la Nannini reinterpreta il successo di De Gregori

nannini donna cannone cover

Sarà disponibile dal 19 giugno una delle canzoni più amate del cantautore romano. Il testo dal brano e altre informazioni

Gianna Nannini ha reinterpretato “La donna cannone“, una delle canzoni di Francesco De Gregori più amate di sempre dal pubblico italiano, pubblicata nel 1983. Da venerdì 19 giugno il brano sarà in radio e disponibile sulle principali piattaforme streaming e in digital download.

“La donna cannone”, in questa versione inedita e intensa dalle sfumature rock e blues, è in programmazione da oggi, lunedì 15 giugno, in anteprima all’interno del progetto “I love my radio”, che vede ogni settimana la pubblicazione di uno dei grandi classici della canzone italiana reinterpretato da parte dei più grandi artisti del panorama musicale italiano.

“I love my radio” ha unito per la prima volta le emittenti radiofoniche italiane – RTL 102.5, RDS 100% Grandi Suc-cessi, Radio Deejay, Radio Italia solomusicaitaliana, Radio 105, Radio Kiss Kiss, Virgin Radio, Rai Radio 2, Radio 24, R101, Radio Subasio, m2o, Radio Capital, Radio Monte Carlo, Radiofreccia, Radio Norba, Radio Zeta, Radio Bru-no – per festeggiare i 45 anni del sistema radiofonico.

Gianna Nannini durante la sua lunga carriera ha conquistato generazioni di fan con il suo marchio di fabbrica che unisce dolcezza melodica e trascinante energia, ed è considerata il volto femminile del rock per eccellenza!

Il suo diciannovesimo album in studio è “La differenza” (Charing Cross Records Limited / Sony Music), dieci tracce «che bruciano di un fuoco puro e antico ma suonate in epoca digitale», come l’artista stessa le ha definite.

La rocker ha recentemente aperto l’edizione straordinaria del Concerto del Primo Maggio (accompagnandosi al pianoforte dalla Terrazza Martini di una Milano deserta, durante il periodo di emergenza sanitaria), ed è stata invitata da Steinway & Sons, la nota fabbrica di pianoforti fondata a New York nel 1853, ad interpretare una sua opera, “Notti senza cuore”.

A causa del perdurare dello stato d’emergenza dovuto alla pandemia di Covid-19, il live speciale di Gianna Nannini previsto il 30 maggio 2020 allo Stadio Artemio Franchi di Firenze, è stato posticipato al 29 maggio 2021.

TESTO LA DONNA CANNONE – FRANCESCO DE GREGORI

Butterò questo mio enorme cuore tra le stelle un giorno
Giuro che lo farò
E oltre l’azzurro della tenda nell’azzurro io volerò
Quando la donna cannone
D’oro e d’argento diventerà
Senza passare dalla stazione
L’ultimo treno prenderà
E in faccia ai maligni e ai superbi il mio nome scintillerà
Dalle porte della notte il giorno si bloccherà
Un applauso del pubblico pagante lo sottolineerà
E dalla bocca del cannone una canzone suonerà
E con le mani amore, per le mani ti prenderò
E senza dire parole nel mio cuore ti porterò
E non avrò paura se non sarò bella come dici tu
Ma voleremo in cielo in carne ed ossa
Non torneremo più
Na na na na na na
E senza fame e senza sete
E senza ali e senza rete voleremo via
Così la donna cannone
Quell’enorme mistero volò
Tutta sola verso un cielo nero nero s’incamminò
Tutti chiusero gli occhi nell’attimo esatto in cui sparì
Altri giurarono e spergiurarono che non erano stati lì
E con le mani amore, con le mani ti prenderò
E senza dire parole nel mio cuore ti porterò
E non avrò paura se non sarò bella come vuoi tu
Ma voleremo in cielo in carne ed ossa
Non torneremo più
Na na na na na na
E senza fame e senza sete
E senza ali e senza rete voleremo via