Classifica canzoni del momento gennaio 2019

Classifica canzoni del momento gennaio 2019 con Sam Smith "Fire on fire"

Primo posto per “Fire on Fire” di Sam Smith, sul podio Lil Pump e Ikon. Le novità e i migliori brani del mese dal Mondo

La classifica internazionale 2019 de L’Opinionista si apre nel segno dell’emozione. Strappa lacrime il video di “Fire on fire”, il brano di Sam Smith uscito lo scorso 20 dicembre. Ricordate “Happier”, brano di Marshmello e Bastille che travolse i nostri sentimenti negli scorsi mesi? Lì un tenero cagnolino ha conquistato i cuori di grandi e piccini, adesso sono tanti teneri coniglietti i protagonisti. Questa meravigliosa ballata in collaborazione con la BBC Orchestra è la colonna sonora di un nuovo adattamento di Watership Down di Richard Adams (tradotto “La collina dei conigli”). Una storia di amicizia che vi terrà incollati al monitor.

CLASSIFICHE GENNAIO 2019: Italiasalsa cubanasalsa classicabachata – kizomba

Seconda posizione per “Butterfly doors” di Lil Pump, giovane trapper statunitense che ha fatto parlare tanto da portare alla rimozione di riferimenti alla Cina considerati “razzisti”. Sul podio anche l’ultimo singolo degli iKON con “I’m OK“, una ballata hip-hop con venature rap molto orecchiabile che ha già superato il muro delle 8 milioni di visualizzazioni in pochi giorni. Un grande ritorno per il gruppo musicale sudcoreano che dal 2014, anno che li ha consacratia seguito della sua partecipazione al talent show WIN: Who is Next hanno realizzato due album e stanno riscuotendo grande successo soprattutto tra i teenagers.

Nel nostro primo viaggio del 2019 tra la più bella musica del Mondo non poteva mancare l’energia e il ritmo del Brasile. Selezionati per Voi “Qualidade de Vida” nelle versione dal vivo di Simone & Simaria e Ludmilla. “Se il mo ex mi chiama, lo blocco. Se lui mi chiama, lo rifiuto” proclamano nel brano mix di funk e sertanejo (genere musicale prodotto in dagli ’20 in Brasile”. L’altro è sempre nella versione live di Marília Mendonça. “Passa mal” è un vero tormentone con oltre 41 milioni di visualizzazioni in appena un mese.

Molto dolce il brano di Chris BrownUndecided” dove il protagonista è in crisi per il suo rapporto con la ragazza. Da una parte lei vuole qualcosa di serio e stabile come un matrimonio mentre lui è indeciso se mantenere viva solo una “frequentazione”. Il ritornello sicuramente vi ricorderà qualcosa … Una posizione più in basso una new entry delle ultime ore che ha colpito subito l’attenzione tra video, parole e interpretazione musicale. Parliamo di “Satisfaction“, il singolo di ZAYN (ex membro dei One Direction). In un mondo post apocalittico dove sembra che si sia appena verificata una catastrofe si anima una storia che non vi lascerà certo impassibili …

Non potevano mancare brani tra l’R&B di Tayna X Ledri in “Aje” al reggaton dell’amatissima Natti Natasha, cantante dominicana che ha conquistato ben 15 nomination al Premio Lo Nueto. Il suo “Lamento tu pérdida” sta per raggiungere le 14 milioni visualizzazioni, teniamola d’occhio amici del genere urbano. In classifica Bring me the Horizon con l’originale video di “Medicine” e un’altra novità è “Bahra bahra” il singolo di Zakaria Ghafouli, artista marocchino scoperto nel 2013 grazie alla trasmissione “The Winner is” a Dubai tv e che sta riscuotendo un grande successo nel suo paese a colpi di milioni di visualizzazioni.

Per gli amici del reggaeton proponiamo l’ultimo di OzunaBaila baila baila” tra i motivi che spopoleranno questo inverno in tutti principali club latini. Ma le sorprese non finiscono qui. Infatti abbiamo ancora da presentare alcuni big artist che fanno il loro gradito ritorno. Partiamo dal farsetto da pelle d’oca di Imagine Dragons in “Bad Liar” per proseguire con una nuova hit dei The Black Eyes PeasBack 2 Hiphop” in collaborazione con Nas. A questi aggiungiamo “No place” dolcissimo dei Backstreet Boys.

Il raffinato sax introduce “Mori” una ballad molto orecchiabile e dal beat accattivante con protagonisti Flori feature Ghetto Geasy & Bruno. Amanti del rock è il vostro momento, ci aspetta in classifica il nuovo successo di Mark Morton (chitarrista dei Lamb of God) ft Chester Bennington (cantante dei Linkin Park morto suicida due anni fa), “Cross off“. Un brano registrato prima della sua scomparsa che farà felice tutti gli amanti del genere, una vera scarica di adrenalina.

La top 20 si chiude con “Chasin’ you” la ballata dalle venature country di Morgan Wallen dal video in bianco e nero molto suggestivo; “Esse é o lugar” a tutta dance con Luìsa Sonza e “When i was older“, musica ispirata al il film Roma di Billie Eilish. Un vero incanto musicale per veri intenditori questo motivo della 17enne cantante dallo sguardo magnetico, figlia d’arte che ha già alle spalle diversi singoli di successo e collaborazioni di primo piano come con Vince Staples e Khalid. Uno stile tra il dream pop/indie che spesso nasconde tinte elettroniche e dark.

CLASSIFICA TOP 20 GENNAIO 2019 – MUSICA INTERNAZIONALE

  1. Sam Smith – Fire on fire (from “Watership down”)
  2. Lil Pump – Butterfly doors
  3. iKON – I’m ok
  4. Simone & Simaria, Ludmilla – Qualidade de vida
  5. Chris Brown – Undecided
  6. ZAYN – Satisfaction
  7. Tayna X Ledri – Aje
  8. Natti Natasha – Lamento tu pérdida
  9. Marìlla Mendonça – Passa mal
  10. Bring me the horizon – Medicine
  11. Zakaria Ghafouli – Bahra Bahra
  12. Ozuna – Baila baila baila
  13. Imagine Dragons – Bad Liar
  14. Flori feature Ghetto Geasy & Bruno – Mori
  15. The Balck Eyed Peas feature Nas – BACK 2 HIPHOP
  16. Mark Morton feature Chester Bennington – Cross off
  17. Backstreet Boys – No place
  18. Morgan Wallen – Chasin’ you
  19. Luìsa Sonza – Esse é o lugar
  20. Billie Eilish – When i was older (music inspired by the film ROMA)