Home Notizie Coronavirus

Parliamo di: Coronavirus

Ultime notizie sul Coronavirus in particolare sul Covid-19: aggiornamenti del giorno con informazioni su nuovi contagi e sviluppi del virus

Tanto di parla in questi giorni di Coronavirus? Ma cosa è realmente? Con quali sintomi si manifesta? Come si trasmette? Come si può evitare? Pe rispondere a questi importanti interrogativi, ci siamo avvalsi delle informazioni che il Ministero della Salute ha reso note attraverso il proprio sito ufficiale.

Cosa é il Coronavirus

I Coronavirus sono una vasta famiglia di virus noti per causare malattie che vanno dal comune raffreddore a malattie più gravi. Sono virus RNA a filamento positivo, con aspetto simile a una corona (da qui il nome) al microscopio elettronico. Sono noti per colpire prevalentemente le cellule epiteliali del tratto respiratorio e gastrointestinale.

Un nuovo Coronavirus (nCoV) è un nuovo ceppo di coronavirus che non è stato precedentemente mai identificato nell’uomo. In particolare quello denominato “Sindrome respiratoria acuta grave coronavirus 2” SARS-CoV-2, che tanto preoccupa in queste ore, non èra mai stato identificato prima di essere segnalato a Wuhan, Cina, a dicembre 2019

Come si manifesta

La malattia provocata dal nuovo Coronavirus ha un nome: “COVID-19” (dove “CO” sta per corona, “VI” per virus, “D” per disease e “19” indica l’anno in cui si è manifestata). Come altre malattie respiratorie, può causare sintomi lievi come raffreddore, mal di gola, tosse e febbre, oppure sintomi più severi quali polmonite e difficoltà respiratorie. Le persone più suscettibili alle forme gravi sono gli anziani e quelle con malattie pre-esistenti, quali diabete e malattie cardiache.

Se sono presenti febbre, tosse o difficoltà respiratorie e si é stati di recente in Cina o se sei stato in stretto contatto con una persona ritornata dalla Cina e affetta da malattia respiratoria o con un caso confermato di Coronavirus chiamare il numero gratuito 1500, istituito dal Ministero della salute.

Il periodo di tempo che intercorre fra il contagio e lo sviluppo dei sintomi clinici é stimato fino ad un massimo di 14 giorni.

Come si trasmette

Il nuovo Coronavirus responsabile della malattia respiratoria COVID-19 si diffonde principalmente attraverso il contatto stretto con una persona malata. La via primaria sono le goccioline del respiro delle persone infette ad esempio tramite la saliva, tossendo e starnutendo, le mani, ad esempio toccando con le mani contaminate (non ancora lavate) bocca, naso o occhi.

Si intendono per contatto stretto: quello tra operatore sanitario e paziente; essere stato nello stesso ambiente chiuso (anche aver viaggiato) con un caso sospetto o confermato di COVID-19; vivere nella stessa casa di un caso sospetto o confermato di COVID-19.

Le persone che vivono o che hanno viaggiato in aree infette dal nuovo Coronavirus possono essere a rischio di infezione. La fonte animale del nuovo Coronavirus non è stata ancora identificata.

Come prevenire

Il lavaggio e la disinfezione delle mani sono la chiave per prevenire l’infezione. Si dovrebbero lavare le mani spesso e accuratamente con acqua e sapone per almeno 60 secondi. Se non sono disponibili acqua e sapone, è possibile utilizzare anche un disinfettante per mani a base di alcool (concentrazione di alcool di almeno il 60%).

Mantienere una certa distanza – almeno un metro – dalle altre persone, in particolare quando tossiscono o starnutiscono o se hanno la febbre, perché il virus è contenuto nelle goccioline di saliva e può essere trasmesso col respiro a distanza ravvicinata

Evitare di toccarsi occhi, naso e bocca con le mani se presenti febbre, tosse o difficoltà respiratorie e si é stat idi recente in Cina o si é stato in stretto contatto con una persona ritornata dalla Cina e affetta da malattia respiratoria o con un caso confermato di Cronavirus.

Quarantena

In caso confermato di COVID-19, le Autorità sanitarie territorialmente competenti devono applicare ai contatti stretti di un caso confermato la misura della quarantena con sorveglianza attiva, per quattordici giorni.

Vaccino

Essendo una malattia nuova, ancora non esiste un vaccino e per realizzarne uno ad hoc i tempi possono essere anche relativamente lunghi (si stima 12-18 mesi).

Durata

Non è al momento possibile prevedere per quanto tempo durerà l’epidemia e come si evolverà. Non è noto se la trasmissione diminuirà durante l’estate, come avviene per l’influenza stagionale.

“A un Metro da Me”, il nuovo singolo di Bertoli per...

BOLOGNA - "A un Metro da Me" è il nuovo singolo di Alberto Bertoli, in promozione radiofonica e disponibile nei digital store su etichetta e distribuzione Halidon Music a...

Una manifestazione per chiedere al Governo più insegnanti e l’assunzione di...

MILANO - L’istruzione è un diritto fondamentale sancito dalla Costituzione italiana, la scuola deve riaprire in sicurezza, dando priorità alla didattica in presenza. A settembre, a ben sei mesi...
aiv logo

Fondo per l’intrattenimento digitale, la soddisfazione di AIV

ROMA - “Apprendiamo con entusiasmo dell’inserimento in DL Rilancio del Fondo per la creazione di prototipi di videogiochi. É la prima volta che questo comparto usufruisce di una attenzione così...
premier conte

Coronavirus, in Senato Conte dice no a party, movide e assembramenti

Se si é superata la fase critica lo si deve ai cittadini, che ora sono chiamati a affrontare la Fase 2 con altrettanta responsabilitàROMA - Intervenuto in Senato nella...
coronavirus covid-19 mercoledì

Coronavirus in Italia, i dati del giorno 20 maggio 2020: +665...

Il bollettino del 20 maggio 2020 parla di 665 nuovi casi e di una decrescita di 2.377 ricoverati, 40 in terapia intensiva; 161 morti Nuova giornata con l’informazione de L'Opinionista...
fiori fioraio

Florovivaismo, in arrivo contributi a fondo perduto dal Dl Rilancio

L'Abbate: "La percentuale del ristoro prevede tre scaglioni: il 20% per chi aveva un fatturato sino a 400mila euro nel 2019; il 15% sino ad un milione di euro...
Coez in concerto all'Arena di Verona

Annullato il tour di Coez

ROMA - In seguito alle disposizioni ministeriali, i live di Coez del Tour 2020, previsti per l'estate, sono annullati. Gli organizzatori fanno sapere che i possessori dei biglietti già...
covid19 martedì

Coronavirus in Italia, i dati del giorno 19 maggio 2020: +813...

Il bollettino del 19 maggio 2020 parla di 813 nuovi casi e da una decrescita di 1.424 ricoverati, 33 in terapia intensiva; 162 morti Nuova giornata con l’informazione de L'Opinionista...
mensa scolastica

Ascani, a giugno riaprire i centri per l’infanzia

Il comitato tecnico scientifico fornirà le regole per la riapertura: con la fine del lockdown ai cittadini va data la possibilità di gestire figli e lavoro ROMA ‒ I centri...
coronavirus lunedì

Coronavirus in Italia, i dati del giorno 18 maggio 2020: +451...

Il bollettino del 18 maggio 2020 ci parla di 451 nuovi casi e da una decrescita di 1.798 ricoverati, 13 in terapia intensiva; 99 morti Nuova giornata con l’informazione de...

Ultime notizie