Classifica musica italiana Ottobre 2019, top 10 hits del mese

Tiziano Ferro

Tiziano Ferro in vetta a ottobre con “Accetto miracoli”. Sul podio Achille Lauro con “Delinquente” e Tommaso Paradiso con “Non avere paura”

MILANO – L’autunno è ormai entrato nel vivo. Ma anche Ottobre è all’insegna di nuovi successi in Italia oggi. Questo mese la classifica de L’Opinionista vede in vetta la nuova ballata di Tiziano Ferro “Accetto miracoli“, in attesa del suo nuovo album che uscirà il prossimo 22 novembre. In seconda posizione troviamo il nuovo singolo di Achille Lauro “Delinquente”, estratto dall’album “1969” che contiene anche la sanremese “Rolls Royce”. In terza posizione c’è “Non avere paura”, che segna il debutto da solista per l’ormai ex cantante dei Thegiornalisti, Tommaso Paradiso, dopo il suo annuncio a sorpresa con cui un mese fa ha abbandonato la band. Si ringrazia Radio C1 per la collaborazione.

CLASSIFICHE OTTOBRE 2019: Internazionale – Salsa Cubana – Salsa Classica – Bachata – Kizomba

CLASSIFICA TOP 10 OTTOBRE 2019 –
MUSICA ITALIANA

  1. Tiziano Ferro – Accetto miracoli
  2. Achille Lauro – Delinquente
  3. Tommaso Paradiso – Non avere paura
  4. Brunori Sas – Al di là dell’amore
  5. Emma – Io sono bella
  6. Mahmood – Barrio
  7. Edoardo Bennato – Ho fatto un selfie
  8. Jovanotti – Prima che diventi giorno
  9. Modà – Quelli come me
  10. Labirinto di Eva – Ci siamo persi

Continuando a scorrere la Top10 troviamo al quarto posto Brunori Sas con “Al di là dell’amore”, già passatissima nelle radio. In quinta posizione c’è Emma con “Io sono bella”, scritta per lei da Vasco Rossi: con l’occasione non possiamo non augurare una pronta guarigione alla cantante salentina, che si è dovuta recentemente fermare per problemi di salute.

Al sesto posto ecco Mahmood con “Barrio”. Il vocalist di origini egiziane, vincitore dell’ultimo Sanremo con “Soldi”, torna con un brano tutto suo dopo la coinvolgente “Calipso” che lo ha visto protagonista di un super collettivo insieme a Charlie Charles, Sfera Ebbasta e Fabri Fibra. In settima posizione si fa ascoltare e riascoltare la divertente “Ho fatto un selfie“, che ha segnato il ritorno sulle scene di Edoardo Bennato: il brano ci regala il miglior ‘Edo’, molto vicino al sound dei suoi tempi d’oro.

Jovanotti è ottavo con “Prima che diventi giorno“, lanciato dopo il successo di “Nuova era” e, soprattutto, a conclusione del Jova Beach Party che per due mesi ha colorato le spiagge di tutta Italia e che il 21 settembre è terminato con un mega evento all’aeroporto di Linate. Noni sono i Modà con “Quelli come me“. Chiude la chart, in decima posizione, il progetto ‘Labirinto di Eva‘ di Eva Favarò con l’accattivante “Ci siamo persi”.